Le belle parole? A destra

Chi scrive abitualmente su pc preferisce le lettere posizionate nella parte destra della tastiera. Uno studio dello University College di Londra e pubblicato su Psychonomic Bulletin and Review ha dimostrato infatti che le parole composte da lettere collocate a destra della linea composta dai tasti “t”, “g” e “b”, che separa idealmente la tastiera in due parti, vengono istintivamente preferite e percepite come maggiormente positive. In un esperimento sono state analizzate le emozioni espresse da soggetti madrelingua olandese, inglese e spagnolo correlate a più di mille parole composte da lettere poste in alcuni casi in maggioranza a sinistra e in altri casi a destra sulla tastiera standard da pc (ovvero di tipo qwerty).

Risultato: a prescindere dalla lingua, i soggetti associavano alle parole con più lettere a destra significati positivi. Secondo i ricercatori, ciò dipenderebbe dal fatto che il cervello di destrorsi e mancini è naturalmente più predisposto a leggere con maggiore facilità lettere e parole collocate nella parte destra del campo visivo. L’influenza però non riguarda solo chi scrive per professione, come giornalisti e scrittori: «L’uso massiccio della tastiera – spiega Kyle Jasmin, coordinatore dello studio – ci sta guidando verso un vocabolario strettamente legato alla geografia delle tastiere».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...